Vai alla Home Page

MONUMENTI APERTI - FESTA DELLA SCUOLA

 Monumenti aperti  esce dai confini regionali della Sardegna e arriva nel nostro paese. La manifestazione  si terrà sabato 24 e  domenica25 maggio con un programma di  iniziative  dedicate sia alla figura di Cesare Pavese, sia all’alluvione che si abbatté sul territorio nel 1994 e di cui, dunque, ricorre quest’anno il ventennale. 

La partecipazione del nostro comune alla diciottesima edizione di Monumenti Aperti è frutto della volontà dell’Amministrazione comunale, della Fondazione “Cesare Pavese" e delle Scuole dell’infanzia, scuole primarie e scuola secondaria di primo grado dell’istituto comprensivo “C. Pavese”. 

Programma:

 

 

Sabato 24 maggio, con inizio alle ore 17, negli spazi della Fondazione Pavese, si è tenuta la cerimonia inaugurale con la partecipazione di tutti gli studenti coinvolti e le istituzioni pubbliche e private che sostengono la manifestazione.  Alle ore 17,30 lo scrittore Luigi Dal Cin ha presentato lo spettacolo  “Ragazzi,quante storie! L'importanza della narrazione”, ispirato alla narrazione della bellezza ed in particolare alla figura di Pavese e ai suoi luoghi del cuore colpiti dall'alluvione.

 

Domenica 25 maggio, dalle ore 10,00 alle 12,00 e dalle ore 15,00 alle 18,00  i nostri alunni hanno accolto i visitatori presso  la Fondazione Cesare Pavese, la casa natale di Cesare pavese, la casa di Nuto, la cappella della Madonna delle rose e  lungo il fiume Belbo.

 

 

AllegatoDimensione
MONUMENTI APERTI.ppt8.93 MB